A disposizione di quanti, possessori di cani di razza o meticci, grandi o piccoli, cuccioli o adulti, abbiano l’interesse a conoscere meglio il proprio cane, a capirlo ed educarlo ed eventualmente avviarlo alla carriera sportiva, c’è il C.S.C. – Club Scuola del cane.

Esistono molte scuole presso le quali si può lasciare il proprio cane per alcuni mesi per ritirarlo, alla fine del periodo stabilito, perfettamente addestrato ma questo sistema, oltre ad essere piuttosto dispendioso, presenta alcuni difetti, dei quali voglio brevemente citare il più eclatante.

Presupponendo che il cane venga portato in una scuola seria e non da ciarlatani che spillano soldi senza dare alla fine il risultato promesso, l’addestratore, alla fine del periodo concordato, è in grado di consegnare un cane perfettamente addestrato che lo riconosce come capo-branco ed è perfettamente sotto controllo in tutte le situazioni ma, nella maggior parte dei casi, il cane stesso, poche settimane dopo il suo rientro a casa, non è più obbediente e riprende a presentare i comportamenti indesiderati che presentava prima dell’addestramento… e il padrone non ha le conoscenze e l’abilità per normalizzare la situazione.

Ora, con tutto il rispetto per quei professionisti seri e preparati che sono disponibili ad addestrare i cani di chi non ha tempo o non ha voglia di farlo da sé, io voglio ribadire la mia estrema convinzione che i corsi padrone-cane sono sempre la soluzione migliore nel senso che un risultato è sempre garantito: infatti non è tanto importante il numero e la perfezione delle cose che il cane impara durante un corso quanto la dimestichezza che il padrone ha acquisito nel modo di insegnare al cane e di gestirlo in tutte le situazioni.

Io credo che un cane bene educato è un piacere impagabile ma un cane indisciplinato crea grossi problemi e disagi alla famiglia in cui vive.

Il fine principale del Club scuola del cane è insegnare ai proprietari di cani ad educare in proprio, sotto la guida di un esperto, il proprio amico a quattro zampe. Allo scopo, organizza corsi di educazione cinofila di base e di avviamento agli sport cinofili, con lezioni teoriche e pratiche mirate ad ottenere almeno i seguenti risultati, propedeutici alla pratica di uno sport ma anche utili nella vita di tutti i giorni:

1) Instaurazione di un corretto rapporto gerarchico-affettivo tra padrone e cane;

2) socializzazione;

3) proibizione;

4) chiamata;

5) condotta da passeggiata;

6) condotta al guinzaglio corto (da gara sportiva);

7) posizione di seduto;

8) posizione di terra;

9) terra-resta fermo sul posto;

Quando i binomi (conduttori e cani) hanno imparato quanto sopra descritto, sono quasi pronti ad affrontare una gara di livello modesto.